Giuseppe MUSSUMECI

Professore associato di TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA [ICAR/06]
Sezione di appartenenza: Ingegneria delle infrastrutture viarie e dei trasporti
Ufficio: Stanza n° 10
Email: giuseppe.mussumeci@unict.it g.mussumeci@dica.unict.it
Telefono: 095 7382212, 7382225
Orario di ricevimento: Martedì dalle 10:00 alle 13:00 | Giovedì dalle 10:00 alle 11:00


Dati Personali

Nato il 18/05/1960 a CATANIA (CT)

Codice fiscale MSSGPP60E18C351A

Indirizzo E-mail g.mussumeci@dica.unict.it

Telefono 095 7382212/25

 

Posizione accademica

Qualifica: Professore di II Fascia inquadrato nel s.s.d. ICAR/06 - Topografia e Cartografia, nel 2017 ha acquisito l’Abilitazione Scientifica Nazionale per ricoprire il ruolo di I Fascia nel settore concorsuale 08/A4 - Geomatica.

Anzianità nel ruolo: 01/10/2002

Sede: Università degli Studi di CATANIA

Struttura di afferenza: Dipartimento di INGEGNERIA CIVILE E ARCHITETTURA

 

Posizioni ricoperte precedentemente nel medesimo Ateneo:

dal 07/02/1997: Ricercatore universitario

dall’a.a. 1994-95 all’a.a. 1996-97: Professore a contratto di Costruzione di Strade Ferrovie Aeroporti

 

ATTIVITA' SCIENTIFICA

Attività di ricerca svolta nell'ambito di Progetti di ricerca nazionali e internazionali:

  • PON Ricerca e Competitività 2007-2013, Progetto "Wiki Roads Map", Partner Università di Catania, AGILE srl), partecipazione dal 01-12-2014 al 31-05-2016.
  • PO FESR 2007/2013, Progetto “ R.E.S.E.T. - Rete di laboratori per la Sicurezza, la sostenibilità ed Efficienza dei Trasporti della regione siciliana”, PO FESR 2007/2013, linea 4.1.2 (CUP J75E12000020006), (Partner: Università di Catania, Università di Messina, Università di Palermo, Università KORE di Enna): partecipazione, svolgendo il tema  dell’ importazione e gestione di dati Lidar terrestri in ambiente GIS dedicato alla sicurezza stradale;
  • PON 2007-2013, Progetto "STEM STELO- Sviluppo e messa a punto di sistemi e tecnologie per la realizzazione di macchine e per il miglioramento della logistica di progetto e dei trasporti eccezionali", Codice PON 01_02380, Partner Università di Catania, Politecnico di Bari, Università di Messina, Fagioli SpA: partecipazione, svolgendo il tema della gestione in ambiente GIS dei trasporti eccezionali su strada;
  • III Programma Interregionale IIIA Italia-Malta "Progetto KASA - Koiné Archeologica, Sapiente Antichità", 2004-2006, Responsabile Prof. Pietro Maria Militello, Università di Catania:il Prof. Mussumeci ha svolto attività sperimentale sull'applicazione delle moderne tecnologie geomatiche al rilevamento e alla rappresentazione degli ipogei di Wignacourt a Rabat (Malta), pervenendo alla restituzione georeferenziata di una serie di ambienti sotterranei mai rilevati con approccio rigoroso né riferiti alla superficie fisica del terreno o ai supporti cartografici locali;
  • FIRB 2004 "ArcheoMedSat: progetto e sperimentazione di rilevamento satellitare e Web GIS per la valorizzazione di monumenti e siti archeologici del Mediterraneo tra Oriente e Occidente", Coordinatore Prof. B. Villa, Università di Palermo: il Prof. Mussumeci ha partecipato alle campagne di rilevamento che hanno interessato la Villa Romana del Casale a Piazza Armerina (EN), coordinando, in particolare, la realizzazione della rete di inquadramento GPS e una serie di livellazioni di alta precisione finalizzate alla modellazione 3D di preziosi mosaici presenti su pavimenti deformati.
  • Prin 2002 “L'automazione nei processi di acquisizione e gestione dei dati topo-cartografici a supporto delle iniziative dell'intesa stato, regioni, enti locali per i Sistemi Informativi Geografici”: Responsabile Unità.
  • PRIN 2001 “Applicazioni del metodo di rilievo satellitare e inerziale a grande produttività e precisione al Catasto strade e alla calibratura e georefenziazione di immagini telerilevate a risoluzione metrica per sistemi informativi territoriali”: Responsabile Unità.
  • PRIN 2000 "Assemblaggio, sperimentazione e test applicativi di un veicolo rilevatore ad alta produttività con posizionamento GNSS differenziale in tempo reale integrato con INS di precisione e dotato di camere digitali e sistema di scansione laser", Coordinatore nazionale Prof. A. Manzoni, Università di Trieste: il Prof. Giuseppe Mussumeci, all'epoca ricercatore non confermato, ha affiancato il Coordinatore dell'Unità locale, Prof. Franco Musumeci (s.s.d. FIS/01), nella formulazione e successiva attuazione del progetto di ricerca dell'Unità locale, dal titolo "Integrazione di sistemi di rilevamento ad alto rendimento per il riconoscimento della geometria stradale e la georeferenziazione di informazioni ambientali", assumendo la responsabilità scientifica e operativa di tutte le attività riconducibili alle competenze del settore ICAR/06-Topografia e Cartografia (già H05X).
  • Programma Quadro 2000-2002, Progetto di ricerca “Scenari dettagliati e provvedimenti finalizzati alla prevenzione sismica nell’area urbana di Catania”, Coordinamento nazionale Prof. M. Maugeri Università di Catania (Partner: CNR-GDNT, Università di Roma La Sapienza, Università di Palermo, OGS Trieste, ICTP Trieste, Comune di Catania): partecipazione;
  • PRIN 1999 "Analisi delle interazioni tra gli elementi del sistema stradale e la componente umana per l'ottimizzazione dei criteri progettuali", Coordinatore Nazionale Prof. Carlo Benedetto, Responsabile unità Catania Prof. Cafiso Salvatore: partecipazione;
  • PRIN 1998 “Caratterizzazione e limiti di accettazione delle miscele di aggregati per la costruzione e la manutenzione delle pavimentazioni stradali”, Coordinatore nazionale Prof. C. Giannattasio - Università di Palermo, Responsabile Unità Prof. R. Colombrita - Università di Catania: partecipazione;
  • PRIN 1997 "Influenza delle caratteristiche geometriche e del piano viabile sulla sicurezza della circolazione", Coordinatore nazionale Prof. C. Benedetto - Università Roma La Sapienza, Responsabile unità Prof. A. D'Andrea - Università di Catania: partecipazione;

 

Responsabilità scientifica di Progetti di Ricerca d'Ateneo, finanziati a seguito di bando competitivo:

- Tecnologie open source per la strutturazione di un SIT finalizzato alla gestione di emergenze di protezione civile (Ricerca d’Ateneo 2009)

- Piattaforme GIS con software free ed open source (Ricerca d’Ateneo 2008).

- Stazioni permanenti e tecniche di correzione differenziale real time (PRA 2004-2005);

- Posizionamento GPS in tempo reale ed applicazioni GIS per il coordinamento delle attività di protezione civile (PRA 2003-04);

- GPS e fotogrammetria per il rilievo di infrastrutture stradali (PRA 2000);

- Telerilevamento e GIS per la gestione dei rischi ambientali (PRA 2001);

- Tecnologie innovative applicate al rilevamento delle infrastrutture viarie per la gestione delle emergenze e delle catastrofi naturali (PRA 1999);

 

Promozione e coordinamento di attività di ricerca che hanno interessato ambiti multidisciplinari:

- Rilievo topografico, laser scanning e modellazione 3D del complesso archeologico di Tindari (ME) (in collaborazione con Prof.ssa Mariateresa Galizia, ICAR 17, in corso)

- Studio delle relazioni tra stratificazioni archeologiche e topografia dei luoghi, con il supporto di rilevamenti da drone e analisi di immagini satellitari multispettrali (in collab. con Prof.ssa Mariarita Sgarlata, L-ANT/08, in corso).

- Rilievo topografico, laser scanning e modellazione 3D del complesso di chiese dedicate al culto di S’Agata (in collaborazione con Prof.ssa Lucia Arcifa, M-STO/01, 2013-14)

- Supporto GNSS/GIS alla navigazione di robot autonomi (Resp. Prof. Giovanni Antonio Muscato, ING-INF04, 2010-13);

- Sviluppo di una piattaforma Web-GIS con tecnologie open source per la gestione dei monitoraggi

ambientali di un sito di interesse nazionale (Resp. Prof. Federico Vagliasindi, ICAR 03, 2010-2012);

- Laser scanning e reverse engineering per il restauro di manufatti archeologici (Respp. Prof. Massimo Oliveri, Dott. Gabriele Fatuzzo, ING-IND/15, 2011-12);

- Rilievo e modellazione di ambienti e manufatti di interesse archeologico (Resp. Prof. Pietro Maria Militello L-FIL-LET/01, Prof. Francesco Tomasello L-Ant09, 2009-10);

- Modellazioni GIS per analisi di vulnerabilità sismica di reti acquedottistiche (Resp. Proff. Michele Maugeri e Ernesto Motta, ICAR 07, 2008-2010);

- Applicazioni del laser scanner alla modellazione di elementi meccanici (2007-08, Resp. ING-IND/15 Prof. Massimo Oliveri);

- Modellazione in ambiente G.I.S. degli effetti sismici sulla stabilità dei pendii (Resp. Prof. Michele Maugeri, ICAR 07, 2003-05);

- Rilevamento cinematico e rappresentazione in un GIS delle condizioni di inquinamento elettromagnetico (Resp. Prof. Franco Musumeci, FIS 01, 2000-01);

- Applicazione delle tecniche di posizionamento satellitare al monitoraggio dei movimenti franosi: il caso studio di una frana a rapida evoluzione nel territorio di Regalbuto-EN (Resp. Prof. Michele Maugeri, ICAR 07, 2000);

- Messa a punto di un veicolo equipaggiato con GPS, sensori inerziali e videocamere per rilevamenti

stradali (Resp. Prof. Salvatore Cafiso, ICAR 04, 1999-2002);

 

Attività di ricerca svolte in collaborazione con altre sedi universitarie:

- Sviluppo di una piattaforma GIS open source finalizzata all'acquisizione, gestione, elaborazione, restituzione, archiviazione e conservazione delle informazioni acquisibili da UAV per il rilievo e il monitoraggio di dati territoriali e ambientali (Progetto MARTE - Mezzo Aereo per il Rilevamento del TErritorio e dell'Ambiente, ammesso alle agevolazioni finanziarie previste dal POR Sicilia 2007-13 (Università Kore di Enna, 2011-15).

- Produzione e comparazione di modelli digitali del terreno ad alta risoluzione da dati Lidar, in collaborazione con IGP, Institute of Geodesy and Photogrammetry, Politecnico Federale di Zurigo, Coord. Prof. A. Carosio, ETH Honggerberg Zurich (2005-2006)

- Campagna internazionale di rilevamenti GPS nell'area archeologica di Pompei (coord. Prof. G. Manzoni, Trieste, 2004);

- Metodologie digitali di rilevamento, GIS e reti multimediali per i Beni Architettonici e Ambientali (coord. Prof. B. Villa, Palermo, 2002-03);

- Trasformazioni di datum per la rappresentazione di tracciati stradali acquisiti con rilievi GPS (Prof. R. Santamaria, Napoli, 2002);

 

Progetti di ricerca svolti per conto di Aziende ed Enti Pubblici:

- “Sviluppo di procedure software in ambiente GIS open-source per l’import dei sensori di una piattaforma UAV (Unmanned Aerial Vehicle)”, ricerca affidata mediante convenzione da ETNAMATICA srl, Spin-Off dell'Università di Catania (2012-13).

- "Sviluppo di una piattaforma GIS con tecnologie free ed open source per la gestione del servizio idrico integrato", ACOSET SpA Catania (Ente a capitale pubblico, gestore del servizio idrico nell'area pedemontana etnea), da 01-03-2007 a 31-10-2008;

- "Progetto e realizzazione di un SIT dell'area costiera e marina del Golfo di Patti, finalizzato alla gestione della pesca e alla tutela e valorizzazione delle risorse esistenti". Progetto finanziato nell'ambito del POR Sicilia 2000-2006 (responsabile scientifico della convenzione stipulata con il Parco Scientifico e Tecnologico della Sicilia) da 01-01-2005 al 31-12-2006;

- "Simulazione e rappresentazione della vulnerabilità sismica della rete stradale della Sicilia orientale". Studio affidato da AST Sistemi-Regione Sicilia, 2001-2002 (responsabilità scientifica in solido con i proff. D'Andrea Antonino, Colombrita Rosario e Cafiso Salvatore) da 01-01-2001 a 31-12-2002;

- "Progetto e realizzazione di un GIS per l'analisi del rischio delle infrastrutture stradali nelle emergenze di protezione civile". Studio affidato dalla Provincia Regionale di Catania, 1999-2001 (responsabilità scientifica in solido con i proff. D'Andrea Antonino, Colombrita Rosario e Cafiso Salvatore), da 01-04-1999 a 30-03-2001;

I proventi delle convenzioni e dei finanziamenti PRA e PRIN, hanno consentito di finanziare, dal 2000 ad oggi, assegni di ricerca pluriennali, contratti di collaborazione e borse di studio, oltre che di acquisire ed aggiornare periodicamente una buona parte della dotazione hardware, software e strumentale del Laboratorio di Geomatica.

 

ATTIVITA' DIDATTICA

In atto è titolare dei seguenti insegnamenti:

- "Telerilevamento e GIS" al corso di laurea magistrale in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio;

- “Geomatica” al Corso di Laurea in Pianificazione e tutela del Territorio e del Paesaggio.

Negli anni accademici 2014-15 e 2015-16 ha tenuto il corso di “Geographic Information System”  al Corso di laurea magistrale in Scienze per la Tutela dell’Ambiente.

Nel ruolo di Professore Associato, ha tenuto i seguenti corsi presso la Facoltà di Ingegneria di Catania:

- "Geomatica" al Corso Laurea Specialistica in Ingegneria dei Trasporti, 2004-2011.

- "Topografia e Tecniche Cartografiche" al Corso di Laurea in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio, 2002-2007 (sede CEU-Enna);

- "Topografia e Cartografia" al Corso Laurea in Ingegneria Civile, 2002-2004;

Nel ruolo di Ricercatore Universitario, ha ricoperto i seguenti insegnamenti per supplenza:

- "Topografia" al Corso di Laurea in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio, 2000-2002;

- "Topografia" al Corso di Diploma in Ingegneria delle Infrastrutture (sede CIAPI, Priolo - SR), 1997-2001;

 

Corsi curriculari tenuti presso altro Ateneo:

- "Topografia e Cartografia" e "Fotogrammetria terrestre" al Corso Laurea in Restauro Recupero e

Riqualificazione dell'Architettura - RRRA, Università di Palermo, sede del Consorzio Universitario Ennese, 2005-2007;

- "Topografia e Cartografia per i Beni Culturali" al Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie per i Beni

Culturali attivato dall'Università di Palermo (sede decentrata di Petralia Sottana (PA), 2003-2004.

 

Corsi tenuti nell'ambito di Master Universitari e progetti formativi post lauream:

  • "Sistemi Informativi Geografici", Master di II livello in Diagnostica e sicurezza ambientale, Università KORE di Enna, a.a. 2013-2014;
  • "Sistemi Informativi Territoriali per la pianificazione dei trasporti", Master di II livello in Sistemi di Trasporto: Management per l'Integrazione modale e la Mobilità Sostenibile (2011-12).
  • " Sistemi Informativi Territoriali per la rappresentazione dei rischi", Master Europeo di II Livello in Disaster Manager, Università di Catania, a.a. 2004-05;
  • "Fondamenti dei Sistemi Informativi territoriali e applicazioni ambientali", Master di II livello in Gestio-ne integrata dei rifiuti solidi e bonifica di siti contaminati, Scuola Superiore di Catania, a.a. 2003-04;
  • "L'utilizzo dei GIS nella modellazione idrologica di bacino", Master di II livello in Gestione delle acque e tutela dell'ambiente, Scuola Superiore di Catania, a.a.2002-03;

 

Dall'a.a. 2012-13, su incarico del Consiglio di Dipartimento, ha assunto le funzioni di coordinatore dei TFA e PAS relativi alla Classe A072-Topografia, costruzioni rurali e disegno e ha svolto il modulo didattico “Rilevamento ed elaborazione di dati a riferimento spaziale” (già Strumenti topografici, trattamento delle misure e laboratorio).

Nell'ambito della Scuola Interuniversitaria Siciliana di Specializzazione all'Insegnamento nelle Scuole Secondarie (SISSIS), dall'a.a. accademico 2002-03 all'a.a. 2004-05 ha tenuto i seguenti corsi per la classe 72/A Topografia e Cartografia:

- "Metodi didattici dei principi di Topografia",

- "Laboratorio didattico di misure topografiche e di cartografia",

- "Tecniche avanzate ed informatiche di rilevamento e restituzione",

- "Laboratorio didattico di tecniche catastali",

- "Laboratorio didattico di fotogrammetria digitale".

Nel 2001, su incarico dell'ATI PRISMA - CERISDI, in attuazione di un progetto formativo del C.N.R. - Gruppo Nazionale Catastrofi Idrogeologiche in materia di Protezione Civile, rivolto a Funzionari Tecnici delle Pubbliche Amministrazioni, ha tenuto, presso la sede del CERISDI a Palermo, cicli di lezioni sulle "Potenzialità di impiego delle tecnologie GIS nel campo della previsione, prevenzione e gestione delle emergenze".

Ha svolto con continuità attività didattica nell'ambito dei corsi di Dottorato di Ricerca in Ingegneria delle Infrastrutture Viarie attivati dall'Ateneo di Catania, tenendo seminari e cicli di lezioni su argomenti propri del settore disciplinare ICAR/06 ed inerenti, in particolare, i sistemi di riferimento cartografici, il posizionamento satellitare, i Sistemi Informativi Territoriali.

Nella qualità di esperto in Topografia, ha anche fatto parte, su delega del Preside della Facoltà di Ingegneria, di comitati tecnico-scientifici di progettazione e coordinamento di Corsi IFTS (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore) inerenti le tematiche disciplinari della topografia e della cartografia ed ha avuto affidati numerosi moduli didattici relativi alle discipline del rilevamento, della rappresentazione e dei GIS.

E’ stato tutor di tirocinanti e relatore di oltre cinquanta tesi di laurea e laurea magistrale, che hanno riguardato diversi ambiti del settore della geomatica: strumentazione e tecniche di rilevamento, teoria degli errori, GIS, telerilevamento, fotogrammetria, cartografia, GNSS.

 

RESPONSABILITA' DI LABORATORI E DI ATTIVITA' CONTO TERZI

Dal 2000 è responsabile del Laboratorio di Geomatica del Dipartimento al quale afferisce, presso l'Università degli Studi di Catania, che in atto dispone di strumentazione topografica di alta precisione, sei ricevitori GNSS, sei postazioni di lavoro GIS-TLR, di una imbarcazione dotata di GPS ed ecoscandaglio e condivide con il Laboratorio di prove stradali un veicolo equipaggiato con GPS-IMU e camere fotografiche per il rilevamento delle strade.

Il Laboratorio di Geomatica ha accolto numerosi Allievi dei corsi di laurea in Ingegneria Civile e Ambientale (vecchio e nuovo ordinamento) per lo svolgimento dei tirocini curriculari e di tesi di laurea. Il laboratorio eroga anche servizi e svolge attività "conto Terzi" nel campo del rilevamento topo-cartografico e delle tecnologie geomatiche in generale.

Il Prof. Mussumeci, inoltre, ha promosso e coordinato, su incarico del Consiglio della Facoltà di Ingegneria di  Catania, la costituzione del Laboratorio di Geomatica presso la sede del CEU-Consorzio Ennese Universitario (oggi Università Kore) negli anni 2001-2003 e ne è stato responsabile fino al 2007.

 

PARTECIPAZIONE A CONVEGNI IN QUALITA' DI RELATORE

RELAZIONI INVITATE

  • “Cultura digitale: strumenti e casi d’uso”, Workshop “Verso le Culture Digitali. Rete DiCultHer – Polo Formativo Sicilia”, IRSSAT, Dipartimento di Matematica e Informatica, Università degli Studi di Catania, 22/06/2018.
  • "Sistemi di Riferimento Geocartografici e Trasformazioni di Coordinate", Giornata di studio "Sistemi Informativi Territoriali in Rete:una risorsa di dati per le professioni tecniche", Ordine Regionale dei Geologi Sicilia - INGV Sezione di Catania-Osservatorio Etneo, Provincia Regionale di Catania, Tremestieri Etneo (CT), 15 /02/2016.
  • "Structure From Motion. Un approccio a basso costo per la modellazione 3D in ambito architettonico", Convegno "Adottiamo i nostri monumenti", SIFET - IISS G. B. VICO-UMBERTO I-R. GAGLIARDI- Comune di Ragusa, 13 novembre 2015, Ragusa
  •  “Metodologie di localizzazione”, Workshop “Amianto:che fare?”, Associazione Rifiuti Zero e Ordine dei Chimici della Provincia di Siracusa, Palazzo Vermexio, Siracusa, 9 maggio 2015.
  • "Il Progetto M.A.R.TE. Mezzo Aereo per il Rilevamento del TErritorio", Sicily Drone Day 2014, Università di Catania-INGV, 28/11/2014, Catania
  • "Un esempio di piattaforma GIS realizzata con tecnologie open source per la gestione di UVS", XV Meeting degli utenti italiani GRASS e GFOSS, 12-14 febbraio 2014, Palermo.
  •  “Progetto MARTE: Mezzo Aereo a controllo remoto per il Rilevamento del Territorio, Giornata di studio su “Potenzialità e prospettive del rilievo fotogrammetrico aereo di prossimità con l'utilizzo di droni: applicazioni nel campo ambientale e dei beni culturali”, SIFET – DICAM, Università di Palermo, 22 novembre 2013.
  • “Nuove frontiere per il rilevamento Lidar e multispettrale con droni”, Seminario “L'evoluzione e le nuove tecnologie per il rilievo”, I.S.I.S. Cucuzza - Euclide, Caltagirone, 15 novembre 2013
  • "La sicurezza del pedone e le condizioni di visibilità" e "Sistemi informativi territoriali e indicatori statistici per l'analisi dell'incidentalità pedonale", CONVEGNO AIFVS "Sicurezza Stradale e Giustizia per le Vittime: Obiettivi Europei, Roma, Palazzo Marini, 8 ottobre 2010.
  • "Un SIT per la previsione dei rischi e la gestione delle emergenze", GIORNATA DELLA PROTEZIONE CIVILE, Priolo Gargallo (SR), 9 aprile 2009
  • "Geometria degli attraversamenti pedonali e influenza delle condizioni di visibilità sull'incidentalità", CONVEGNO NAZIONALE AIFVS-FEDERMOBILITA', Palazzo Marini, Roma, 25 giugno 2008
  • "La realizzazione di una rete di stazioni permanenti nella Sicilia orientale: tecnologie e ricadute sul territorio", WORKSHOP SIFET - COLLEGIO GEOMETRI E G.L. DI CATANIA "DALLE BASI GEODETICHE ALLE RETI DI STAZIONI PERMANENTI, Catania, 16 giugno 2007.
  • "Il progetto COFIN2000 per la messa a punto di un veicolo rilevatore ad alta produttività", XI CONVEGNO NAZIONALE DELLLA SOCIETÀ ITALIANA DI INFRASTRUTTURE VIARIE (SIIV), Verona, Infravia, 28-30 Novembre 2001
  • "I GIS per la previsione e prevenzione dei rischi", Relazione di apertura del Convegno su "I Sistemi Informativi Territoriali nella gestione delle emergenze ambientali", GIS DAY 2001, Università di Catania, 14 novembre 2001
  • “Recenti sviluppi e prospettive del telerilevamento per il monitoraggio ambientale, CONFERENZA INAUGURALE DELLA MOSTRA ITINERANTE "ENVISAT: OCCHIO ALLA TERRA!", Agenzia Spaziale Europea - Osservatorio Astrofisico, Università di Catania, 19-28/7/2001
  • "I Sistemi Informativi Territoriali: non solo archivio di informazioni ma strumento di analisi e gestione dei rischi ambientali", 1^ CONFERENZA REGIONALE DELLA PROTEZIONE CIVILE, Palermo 29-30/11/2000
  • "Un SIT per la valutazione del sistema stradale della provincia di Catania ai fini della Protezione Civile", XXXVII CONGRESSO NAZIONALE DELL'ASSOCIAZIONE PER L'INFORMATICA E IL CALCOLO AUTOMATICO (AICA 2000), Taormina, 27-30 settembre 2000

 

CONTRIBUTI

  • “Planimetric transformation for the overlap of the ancient Italian cadastral cartography on the current cartographic supports and evaluation of its metric accuracy”, ICNAAM 2019, Rodhes, Greece, 23-28 september 2019.
  • "GIS approach for preventive evaluation of roads loss of efficiency in hydrological emergencies", International Workshop "The Role of Geomatics in Hydrogeological Risk", PADUA ITALY 27-28 FEBRUARY 2013
  • “Development of software procedures for assigning optimal paths to autonomous robots in open source GIS environment”, Convegno MIMOS 2012, Movimento Italiano Modellazione e Simulazione, Roma , 9-11 ottobre 2012
  • "Creazione e gestione dinamica di un geo-database da piattaforma Web-GIS open source", CONVEGNO SIFET, Geomatica: le radici del futuro. Tributo a Sergio Dequal e Riccardo Galetto, Pavia, 10-11 febbraio 2011.
  • "Applicazioni GIS per la previsione dei rischi territoriali e la gestione delle emergenze", CONVEGNO MIMOS, Movimento Italiano Modellazione e Simulazione "Virtual Earth Simulation", L'Aquila, 4 maggio 2011.
  • "Evaluation of seismic hazard of water networks by GIS techniques" and "A specialized G.I.S. for woodland fire forecast and management", JOINT SYMPOSIUM ICA-JBGIS "Cartography and Geoinformatics for Early Warning and EmergencyManagements: Towards Better Solutions", january 19-22 2009, Prague, Czech Republic.
  • "Simulazione in ambiente GIS dell'inquinamento acustico dell'autodromo di Pergusa" e "Un sit per la simulazione dell'evoluzione spazio-temporale di un incendio boschivo",12^ CONFERENZA NAZIONALE A.S.I.T.A, L'Aquila,21-24 ottobre 2008.
  • "Interrogazione in linguaggio naturale di banche dati GIS della Protezione Civile", 10^ CONFERENZA NAZIONALE A.S.I.T.A, Bolzano, 14-17 novembre 2006.
  • "A high productivity procedure for road section surveying based on the rectification of images taken from a mooving vehicle", 6TH CONFERENCE ON OPTICAL 3-D MEASUREMENT TECHNIQUES, Zurigo, 22-25 Settembre 2003.
  • "Uso del DGPS per il monitoraggio delle velocità dei flussi veicolari in ambito urbano", 6^ CONFERENZA NAZIONALE A.S.I.T.A, Perugia, 5-8 novembre 2002
  • "Potenzialità d'impiego del GPS per il rilevamento geometrico e l'accatastamento delle intersezioni stradali" e "DGPS cinematico integrato con videoriprese per il collaudo della segnaletica orizzontale e la restituzione della linea d'asse", X CONVEGNO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI INFRASTRUTTURE VIARIE (SIIV), Acireale CT), 26-28 ottobre 2000
  • "Sul riconoscimento della geometria dell'asse stradale in base a rilevamenti GPS cinematici" e "Rilevamento cinematico e georeferenziazione mediante DGPS di campi elettromagnetici", 4^ CONFERENZA NAZIONALE A.S.I.T.A, Genova, 3-6 ottobre 2000
  • "Simulazioni in ambiente GIS della funzionalità della rete stradale etnea in caso di incendio", 3^ CONFERENZA NAZIONALE A.S.I.T.A, Napoli, 9-12 nov. 1999
  • "Proposta di un S.I.T per la valutazione del rischio sismico del sistema dei trasporti",1^ CONFERENZA NAZIONALE A.S.I.T.A., Parma, 30 settembre-3 ottobre 1997

 

ORGANIZZAZIONE SCIENTIFICA DI CONVEGNI E SEMINARI

- Componente del Comitato organizzatore del Symposium n. 50  “Geomatics Approaches for Environmental Surveying and Modelling" nell'ambito del Convegno Internazionale ICNAAM (INTERNATIONAL CONFERENCE OF NUMERICAL ANALYSIS AND APPLIED MATHEMATICS), Rodi 23-28 settembre 2019.

- Componente del Comitato organizzatore del Symposium n. 63 “Geomatics Approaches for Environmental Surveying and Modelling" nell'ambito del Convegno Internazionale ICNAAM (INTERNATIONAL CONFERENCE OF NUMERICAL ANALYSIS AND APPLIED MATHEMATICS), Rodi 13-18 settembre 2018.

- Membro del Comitato Organizzativo Esecutivo (COE) del Convegno SIFET 2013, Società Italiana di Fotogrammetria e Topografia, (Catania 26-28 giugno 2013).

- Presidente del Comitato Organizzatore del Workshop "Dalle basi geodetiche alle reti di stazioni permanenti GNSS", svoltosi per iniziativa della sezione SIFET e del Collegio dei Geometri di Catania (Catania il 16 giugno 2007).

- Membro del Comitato Organizzativo Esecutivo (COE) della IX Conferenza Nazionale ASITA (Catania 15-18 novembre 2005).

- Presidente del Comitato Organizzatore del Convegno GISDay 2004 dal titolo "I Sistemi Informativi Territoriali per la gestione di emergenze e la tutela dell'ambiente e del territorio" (Catania, 17 novembre 2004).

- Presidente del Comitato Organizzatore del Convegno GISDay 2001 su "I Sistemi Informativi Territoriali nella Gestione delle emergenze ambientali" (Catania, 14 novembre 2001).

- Membro del Comitato Organizzatore del X Convegno Nazionale della Società Italiana di Infrastrutture Viarie, della quale è socio sin dal 1990, dal titolo "Infrastrutture Viarie del XXI Secolo: Classificazione e Riqualificazione del Patrimonio Esistente" (Acireale - CT, 26-28 ottobre 2000).

 

ALTRA ATTIVITA' SCIENTIFICA SVOLTA IN AMBITO UNIVERSITARIO

Il Prof. Mussumeci ha svolto ininterrottamente, dal 1987 al 1997, attività di ricerca nel settore delle costruzioni stradali, ferroviarie e aeroportuali presso l'Istituto di Strade Ferrovie Aeroporti della Facoltà di Ingegneria di Catania. L'attività di ricerca ha interessato, in particolare, i seguenti argomenti:

- progettazione e costruzione delle pavimentazioni in calcestruzzo;

- problematiche di impatto ambientale connesse alla costruzione di manufatti stradali ed in generale alla costruzione e all'esercizio di infrastrutture viarie;

- progetto e costruzione dei rilevati stradali in zona sismica, con studi sul conseguimento della qualità dei manufatti e sulle tecnologie di controllo continuo della compattazione;

- progettazione e messa a punto di una tavola vibrante per prove di simulazione sismica su modelli di manufatti stradali;

- rinforzo strutturale di manufatti sottoposti ad azione sismica;

- metodologie di analisi dell'incidentalità e conseguimento della sicurezza della circolazione.

Ha fatto parte dell'Unità Operativa dell'Università di Catania che ha svolto la ricerca di base sui calcestruzzi cementizi per pavimentazioni stradali nell'ambito dell'attività del Gruppo di Lavoro del C.N.R. "Progettazione Pavimentazioni", finalizzata alla redazione del Catalogo delle pavimentazioni stradali. L'attività si è conclusa con la pubblicazione di un volume monografico a stampa presentato, in uno con il Catalogo delle pavimentazioni stradali, al XXII Convegno Nazionale Stradale svoltosi a Perugia nel 1994.

L'attività di ricerca nel settore delle costruzioni stradali, ferroviarie e aeroportuali si è concretizzata in venti pubblicazioni su quaderni dell'Istituto, riviste e atti di convegni nazionali e internazionali.

 

ALTRA ATTIVITÀ DIDATTICA SVOLTA IN AMBITO UNIVERSITARIO

Nel campo della didattica, il Prof. Mussumeci ha iniziato subito dopo il conseguimento della laurea a collaborare volontariamente e senza soluzioni di continuità allo svolgimento di attività didattiche nell'ambito del corso di Costruzione di strade, ferrovie ed aeroporti, svolgendo seminari ed esercitazioni in aula, effettuando le revisioni degli elaborati progettuali svolti dagli studenti, ricevendo gli stessi per chiarimenti e correzione delle esercitazioni.

Nominato cultore della materia Costruzione di strade, ferrovie ed aeroporti, ha fatto parte con continuità, dal 1989 al 1996, delle commissioni d'esame di "Costruzioni di strade, ferrovie e aeroporti", "Infrastrutture di viabilità e trasporto" e "Tecnica dei lavori stradali, ferroviari e aeroportuali".

E' stato professore a contratto per tre anni accademici, dal 1994 al 1997, di "Costruzione di Strade, Ferrovie ed Aeroporti" al Corso di Diploma Universitario in Ingegneria delle Infrastrutture.

Successivamente all'immissione in ruolo come ricercatore universitario, ancora per tre anni accademici ha tenuto lo stesso corso per supplenza.

 

Incarichi istituzionali e partecipazione ad associazioni e comitati scientifici

In atto è Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, essendo stato eletto nel ruolo per i quadrienni  2013-2016 e 2017-2020.

Dall’anno accademico 2012-13, per incarico del Consiglio di Dipartimento, è coordinatore responsabile del Tirocinio Formativo Attivo (TFA) presso il Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura per la Classe A072 - Topografia generale, Costruzioni rurali e Disegno.

E' stato componente della Commissione Organico e della Commissione Scientifica della Facoltà di Ingegneria dal 2004 al 2010 e membro della Giunta del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale nel triennio 2001-03.

E' iscritto all'Associazione degli Universitari di Topografia e Cartografia (AUTeC) sin dalla sua costituzione (1998) ed è stato componente della Giunta nel biennio 2002-03.

È iscritto alla Società Italiana di Fotogrammetria e Topografia (SIFET), all'Associazione Italiana di Telerilevamento (AIT). Ha fatto parte per dell'Associazione Italiana di Cartografia (AIC), dell'Associazione Automated Mapping/Facilities Management - Geographic Information System (AM/FM-GIS) e, per oltre un decennio, della Società Italiana di Infrastrutture Viarie (SIIV).

Dal 2010 è coordinatore del Comitato Scientifico dell'AIFVS - Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada, unico organismo del settore, con oltre cento sedi in Italia, ad essere accreditato presso le massime istituzioni statali a fini consultivi e propositivi.

Nel 2013 è stato nominato componente del Comitato Scientifico dell'ONA, Osservatorio Nazionale Amianto.

Dal 2016 fa parte del Comitato Scientifico del Museo della Rappresentazione dell’Università degli Studi di Catania.

Nel gennaio 2018 è stato nominato componente del Comitato Scientifico dell’I.R.S.S.A.T. – Istituto per la Ricerca, lo Sviluppo e la Sperimentazione sull’Ambiente e il Territorio.

 

Pubblicazioni scientifiche

Il Prof. Mussumeci è autore e co-autore di circa 150 memorie scientifiche pubblicate su riviste e atti di conveni nazionali e internazionali

 

Parametri bibliometrici (novembre 2019)

Numero pubblicazioni censite SCOPUS/ISI WoS: 27

Numero articoli indicizzati ultimi dieci anni: 10 (mediana commissari ASN:8)

Numero citazioni ultimi quindici anni: 109 (mediana commissari ASN: 68)

H index: 7 (mediana commissari ASN: 5)


visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
ANNO ACCADEMICO 2019/2020


ANNO ACCADEMICO 2018/2019


ANNO ACCADEMICO 2017/2018


ANNO ACCADEMICO 2016/2017


ANNO ACCADEMICO 2015/2016

L'attività di ricerca è stata orientata, negli ultimi anni,  sui seguenti temi principali:
- impiego e sviluppo di tecnologie open source per la gestione di Banche Dati e la realizzazione di Sistemi Informativi Territoriali;
- fotogrammetria digitale e laser scanning (applicazioni in campo archeologico, geotecnico, stradale);
- progettazione e realizzazione di SIT per valutazioni preventive di rischi territoriali e gestione di emergenze calamitose;
- rilevamenti G.P.S. e mobile mapping (applicazioni finalizzate alla redazione del catasto stradale).

Componente del Comitato scientifico dell'Istituto di Ricerca Sperimentazione e Sviluppo sull'Ambiente e il Territorio (IRSSAT)

Componente del Comitato Scientifico dell'Osservatorio Nazionale Amianto (ONA)

Componente della Consulta Regionale sul Rischio Desertificazione 

14/03/2019
Rinvio data d'esami
Per sopraggiunti impegni istituzionali fuori sede, gli esami fissati per il 21 marzo p.v. sono rinviati al 22 marzo.