Tirocinio e stage

Nuova provvisoria regolamentazione per le attività di tirocinio e per le c.d. “altre attività” che resterà in vigore per tutto il periodo di permanenza dell’emergenza COVID19 (In vigore dal 27.03.2020)
 
Si informano tutti gli studenti interessati che, a seguito della delibera di Dipartimento del DICAr del 27.03.2020, le attività di tirocinio e le c.d. “altre attività” di tutti i Corsi di Studio afferenti al DICAr, sono provvisoriamente sottoposte alla presente regolamentazione:

  1. gli studenti che abbiano già iniziato e raggiunto almeno il 60% delle ore di tirocinio previste dal proprio piano di studi, trasmetteranno agli uffici della Didattica di Dipartimento (ovvero, in caso di studenti di Architettura, agli uffici della Didattica della SDS Architettura di Siracusa) la normale documentazione attestante l’attività svolta, corredata da un’autodichiarazione resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 e ss.mm.ii, nella quale gli studenti sottoscriveranno che quanto dichiarato in tale documentazione corrisponde al vero. Gli uffici della didattica di Dipartimento (o gli uffici della Didattica della SDS Architettura di Siracusa), dopo gli opportuni controlli, trasmetteranno tale documentazione ai Presidenti dei CdS, o ai loro eventuali delegati, al fine di registrare il tirocinio per l’acquisizione del 100% dei CFU previsti dal piano di studi sulla piattaforma Smart_edu.
  2. gli studenti che hanno già iniziato i tirocini e hanno già svolto un congruo numero di ore, ma che non hanno ancora raggiunto la soglia utile del 60% delle ore previste dal proprio piano di studi, devono proseguire, ove possibile, le attività in modalità telematica, ovvero di individuare (a carico del tutor didattico) attività sostitutive fino alla concorrenza del 60%, così da far raggiungere la soglia necessaria al riconoscimento del 100% delle attività di tirocinio. Anche in questo, ai fini della registrazione del tirocinio bisogna seguire la procedura di cui al punto 1
  3. gli studenti che devono ancora iniziare il tirocinio (o le c.d. “altre attività”) hanno tre possibilità ai fini del riconoscimento dei CFU previsti nel proprio piano di studi e dovranno svolgere il 100% delle ore previste:
  1. seguire attività di laboratorio attivate telematicamente nel secondo semestre del corrente anno accademico nei vari Corsi di Laurea del DICAr;
  2. partecipare al corso LabView organizzato dal prof. Guido La Rosa insieme alla Ditta MeasureIT, per un totale di circa 200 ore e rivolto a un numero max 100 studenti (vedere descrizione di dettaglio sotto riportata). Al riguardo si precisa che il corso si articola in due parti come segue. Prima parte: Formazione frontale tramite piattaforma di videoconferenza (Teams oppure Zoom). Su NI LabVIEW, NXG e Data Acquisition - 5 incontri online di 3 ore ciascuno = 15 ore - Alla fine di ogni sessione verranno dati degli esercizi da sviluppare. Seconda parte: Accesso alla piattaforma SPOT di National Instruments. Gli studenti seguiranno i corsi ufficiali di National Instruments presenti nella piattaforma. Al termine delle attività gli studenti potranno anche acquisire il primo livello di certificazione LabVIEW e, in ogni caso, dovranno produrre un elaborato relativo alla progettazione un’applicazione software e il relativo hardware.

Per il riconoscimento del corso ai fini della attività di tirocinio, gli studenti dovranno poi seguire la stessa procedura di cui al punto 1;

  1. gli studenti possono svolgere telematicamente tirocini interni, sotto la supervisione di docenti titolari di progetti di ricerca finanziati in itinere, su argomenti pertinenti ai progetti di ricerca medesimi. In questo caso lo studente dovrà contattare il docente tutor (responsabile del progetto di ricerca ovvero componente il gruppo di ricerca stesso) col quale dovrà concordare le attività da svolgere attinenti al progetto di ricerca nonché tempi e modalità. Per il riconoscimento del corso ai fini della attività di tirocinio, gli studenti dovranno poi seguire la stessa procedura di cui al punto 1;

 
Infine, per gli studenti che abbiano già avviato le c.d. “Altre attività” presenti nei piani di studio dei Corsi di Laurea Magistrale afferenti al DICAr per un numero di CFU pari a 9, le stesse possono essere considerate acquisite nel caso in cui gli studenti abbiano raggiunto il 60% delle ore previste per l’acquisizione del monte complessivo di ore associato ai previsti 9 CFU.
La modulistica relativa all’inizio e alla fine del tirocinio è reperibile come sempre al seguente link: http://www.dicar.unict.it/it/tirocinio-e-stage
Per maggiori informazioni è possibile contattare a mezzo mail: dicar.didattica@unict.it e/o mstrano@ing.unict.it

Progetto Startime  vedi allegato

L’Ufficio Tirocini Curriculari si trova presso l’Edificio Polifunzionale (Edificio 3 C.U. S. Sofia) in Viale Andrea Doria, 6 – Cittadella Universitaria – 3° Piano.

Riceve: martedì e giovedì dalle 11:00 alle 13:00

Contatti:
Sig.ra Marisa STRANO
Ufficio Tirocini Curriculari Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura (DICAR) V.le A. Doria 6 - 95125 Catania
Tel. 095/7382004-2016  Fax 095/7382047
e-mail: mstrano@presidenza.ing.unict.it

I principali riferimenti normativi a livello nazionale e regionale, in materia di “Stage e Tirocini" sono pubblicati nel sito web del COF (Centro Orientamento e Formazione).

Di seguito sono riportati i link relativi alle possibile categorie di appartenenza degli interessati ai tirocini che possono essere svolti nell'ambito dei CdS attivati presso il DICAR: